Idrogeno - ACM Project - Studio Tecnico di Progettazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Idrogeno

L’IDROGENO, il cui nome significa “generatore di acqua”, rappresenta l’elemento più abbondante dell’universo.

Nel sole, ad esempio, è presente per circa il 90% e, con l’ossigeno ed il silicio, è uno degli elementi più diffusi della crosta terrestre.

Particolarmente abbondante è allo stato combinato con carbonio, ossigeno e alcuni altri elementi ed è uno dei principali costituenti del mondo vegetale e animale. L’idrogeno è a temperatura ambiente un gas incolore, inodore e praticamente insolubile in acqua.

Massa molecolare

g/mole

2.01588

Densità (come gas, alle condizioni standard)

kg/mc

0.0838

Densità (come liquido, a -253°C)

kg/mc

70

Potere calorifico superiore

kWh/kg

39.41

Potere calorifico inferiore

kWh/kg

33.31

Il potere calorifico superiore è il calore sviluppato dalla combustione di Idrogeno tenendo anche conto del calore di condensazione del vapore acqueo.

Produzione dell'Idrogeno dall'Elettrolisi dell'Acqua


L'elettrolisi dell'acqua è un processo elettrolitico nel quale il passaggio di corrente elettrica causa la decomposizione dell'acqua in ossigeno ed idrogeno gassosi.


2H2O -> 2H2 + O2


Si formerà quindi un volume di idrogeno doppio del volume di ossigeno.
Per elettrolisi, come già anticipato, si intende molto brevemente, la scissione dell’acqua (H2O) nelle sue componenti idrogeno (H2) e ossigeno (O2) tramite energia elettrica. La scissione (rendimento = 70%) di un litro d’acqua richiede circa 6.3kWhel di energia elettrica. Il contenuto energetico dell’idrogeno così prodotto (circa 1.36 m3) corrisponde approssimativamente a 4.41 kWh di energia chimica.
Volendo nuovamente ricavare energia elettrica da 1.36 m3 di idrogeno con l’impiego di un ciclo combinato (turbina a gas e turbina a vapore) oppure di una cella a combustibile si otterrebbero circa 2.2 kWhel di energia elettrica, come riportato nella figura sottostante.

da Pubblicazione del Dr. Arturo Romer


Documentazione



Foto & Video


da "Energia, il MIT scopre un metodo per sfruttare il sole giorno e notte" da "Il Sole 24 Ore" del 01 Agosto 2008.
MIT = Massachusetts institute of technology

Utilizzo del Fotovoltaico per produrre Idrogeno nei momenti di surplus di energia elettrica
e utilizzo dell'Idrogeno, di notte, per la produzione di energia elettrica.

VIDEO intervista a Daniel Nocera (MIT)

VIDEO intervista a Claudio Martini (Presidente della Regione Toscona)
Arezzo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu